La Fatturazione Elettronica diventa un obbligo nei rapporti tra aziende (B2B), come stabilito dalla Legge di Bilancio 2018. La normativa prevede che le fatture siano emesse esclusivamente in modalità elettronica utilizzando il Sistema di Interscambio (SDI) e conservate nella stessa modalità. La norma stabilisce anche l’obbligo della fatturazione elettronica verso i consumatori finali.

È fondamentale quindi dotarsi di una soluzione di Fatturazione Elettronica per poter continuare a emettere e ricevere fatture. La proposta di Adiuto denominata “Adiuto B2B” consente la totale gestione del ciclo attivo e del ciclo passivo.

Il ciclo attivo

Per trasmettere le fatture è obbligatorio utilizzare il Sistema di Interscambio (SDI), il sistema informatico dell’Agenzia delle Entrate attraverso il quale transitano le fatture elettroniche in formato XML, secondo le regole di funzionamento e di accreditamento previste.

Adiuto B2B principali funzionalità:

Caricamento automatico in Adiuto della Fattura in formato XML(*).

Eventuale firma fatture attive in modo automatico e schedulato.

Invio fatture XML a SDI.

Ricezione della «notifica consegna» e caricamento in Adiuto.

Ricezione della «notifica esito» e caricamento in Adiuto.

Cruscotto avanzamento “stato” degli invii e ricezioni.

Conservazione sostitutiva a norma.

Cruscotto stati archiviazione sostitutiva.

Esempio di visualizzazione delle fatture emesse (in xml) con le relative ricevute collegate. I colori visualizzati nell’ultima colonna a destra identificano chiaramente lo stato di conservazione sostitutiva. 

Esempio di un foglio di stile applicato alle fatture .xml (personalizzabile dal cliente).

Il ciclo Passivo

La gestione del flusso delle fatture passive è da sempre il passaggio più difficile in ogni processo di digitalizzazione, Adiuto B2B consentirà di gestire con la stessa semplicità del ciclo attivo anche la ricezione delle fatture. Per renderlo estremamente semplice i clienti dovranno solo chiedere al proprio fornitore di inserire, nel file XML delle fatture emesse, il codice univoco di 7 cifre (Codice Destinatario) fornito da Adiuto.

Tramite questo codice univoco il Sistema di Interscambio provvederà a recapitare le fatture .xml direttamente ai clienti. Le fatture passive saranno quindi ricevute e archiviate nella piattaforma in modo completamente automatico e certificato.

Adiuto diventa la vostra nuova “cassetta postale” digitale!

In dettaglio la soluzione potrà essere configurata per:

Ricevere la fattura in xml da SDI e caricarla in Adiuto in modo automatico.

Avere uno step di Workflow per conferma PRESA VISIONE fattura.

Visualizzare il file xml con un foglio di stile che ne permetta un’agevole consultazione.

Avere un bar-code automatico sulla fattura xml che ne permetta una registrazione elettronica.

Salvare il file xml in in una cartella condivisa dalla quale il sistema ERP può importarlo automaticamente.

Creare il file xml di eventuale rifiuto e relativo invio a SDI.

Visualizzare un cruscotto gestione degli invii e ricezioni.

Effettuare la conservazione sostitutiva a norma.

Visualizzare un cruscotto stati archiviazione sostitutiva.

Esempio di ricezione fattura in xml con visualizzazione tramite foglio di stile. Possibilità di segnalare la presa visione e di registrare elettronicamente nel sistema ERP la fattura con legame tramite bar-code presente a video.